“Re Lear” di Shakespeare, regia e adattamento di Giorgio Barberio Corsetti, con Ennio Fantastichini. Al teatro Argentina di Roma

Shakespeare 2

Senza titolo

L’allestimento del Re Lear di Shakespeare diretto e adattato al teatro Argentina di Roma da Giorgio Barberio Corsetti, interprete del titolo uno sprecato Ennio Fantastichini, è uno spettacolo con le luci di Gianluca Cappelletti. Punto.

Marcantonio Lucidi,
Stampa Stampa

2 Risposte a ““Re Lear” di Shakespeare, regia e adattamento di Giorgio Barberio Corsetti, con Ennio Fantastichini. Al teatro Argentina di Roma”

  1. Cosimo scrive:

    Genioooooo

  2. Tomaso Thellung scrive:

    L’ho sempre sostenuto e lo ribadisco: sei grande! Stavo cercando di “aggettivare” (passami il termine) lo spettacolo ma senza successo…ma per fortuna ci sei tu che mi hai illuminato con questa pillola di saggezza (e stitichezza direi…ahahahh).
    Un caro saluto

Lascia una risposta